HomeNewsNuove regole per il deposito temporaneo dei rifiuti-Aggiornamento normativo

Nuove regole per il deposito temporaneo dei rifiuti-Aggiornamento normativo

  • Lunedì, 04 Maggio 2020 20:00

Gazzetta ufficiale: Serie Generale n.110 del 29 aprile 2020 - Suppl. Ordinario n. 16

E’ entrata in vigore il 29 Aprile 2020 la Legge n. 27 del 2a Aprile 2020di conversione del Decreto-Legge n. 18/2020 "Cura Italia".

Il provvedimento contiene alcune disposizioni di notevole interesse per che concerne la disciplina ambientale, come: l’aumento dei limiti temporali e quantitativi del deposito temporaneo di rifiuti che, fermo restando il rispetto delle disposizioni in materia di prevenzione incendi, è ora consentito fino ad un quantitativo massimo doppio, mentre il limite temporale massimo non può avere durata superiore a 18 mesi (art. 113-bis). 

Alcune regioni, tramite lo strumento delle ordinanze contingibili ed urgenti ex art. 191 del D.Lgs n. 152/2006 e smi, avevano già disposto queste estensioni su limiti del deposito, ma mancava ancora unintervento legislativo nazionale che rendesse omogenea su tutto il territorio nazionale la possibilità di derogare, vista l’emergenza sanitaria, alle disposizioni generali.

Altre disposizioni riguardano, invece, la proroga della validità delle autorizzazioni ambientali in scadenza (art. 103) e il rinvio delle scadenze degli adempimenti relativi a comunicazioni sui rifiuti, tra cui il MUD, prorogate al 30 Giugno 2020(art. 113).

*Estratto testo di Legge

Art. 113 – bis

Proroghe e sospensioni di termini per adempimenti in materia ambientale

1. Fermo restando il rispetto delle disposizioni in materia di prevenzione incendi, il deposito temporaneo di rifiuti, di cui all’articolo 183, comma 1, lettera bb) , numero 2), del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, è consentito fino ad un quantitativo massimo doppio, mentre il limite temporale massimo non può avere durata superiore a diciotto mesi.

 

FORM@AMBIENTESTUDIO 

                                                                                                            Studio di Ingegneria Associato

Via A. Pacinotti, 20/b - 05100 Terni (Sede legale ed operativa) - Tel/Fax 0744 1963123

Via G.B. Mauri, 5 - 20900 Monza (Sede Operativa)

P.IVA/CF 01544220559

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - E-MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.