HomeNewsMUD e Albo nazionale gestori ambientali: Prorogate le scadenze

MUD e Albo nazionale gestori ambientali: Prorogate le scadenze

  • Lunedì, 23 Marzo 2020 12:35

Il Decreto "Cura Italia" rinvia le scadenze ambientali di presentazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambietale e del pagamento dei diritti annuali per le imprese iscritte all'Albo Gestori Ambientali.

Si segnala che il Decreto-Legge 17 Marzo 2020 n. 18, più noto come "Decreto cura Italia", ha prorogato la scadenza per la presentazione del MUD-Modello Unico di Dichiarazione Ambientale e del versamento del diritto annuale di iscrizione all'Albo Gestori Ambientali.

Il nuovo termine, per le scadenze di cui sopra è fissato al 30 giugno 2020.

Sono prorogati alla medesima data anche la presentazione delle comunicazioni annuali relative a pile e accumulatori ai sensi del D. Lgs n. 188/2008 e la presentazione al Centro di Coordinamento RAEE della comunicazione delle quantità di RAEE recuperate da parte degli impianti di trattamento ai sensi dell'art. 33, comma 2, del D. Lgs n. 49/2014.

FORM@AMBIENTESTUDIO 

                                                                                                            Studio di Ingegneria Associato

Via A. Pacinotti, 20/b - 05100 Terni (Sede legale ed operativa) - Tel/Fax 0744 1963123

Via G.B. Mauri, 5 - 20900 Monza (Sede Operativa)

P.IVA/CF 01544220559

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - E-MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.